Il viaggio di Dante rappresenta il cammino della vita di ogni uomo. In ogni verso «la Commedia ha la capacità di illuminare la vita quotidiana e la realtà in cui viviamo». Dante celebra la bellezza del creato, della natura, di Dio. “Come si fa ad essere cattivi dopo aver sentito una musica così bella?”, ha esclamato (nel famoso film Le vite degli altri) una spia della Stasi, che stava controllando la vita di un musicista. La stessa cosa si potrebbe dire dopo aver letto le tre cantiche della Commedia.

Come si fa a trasmettere la grandezza di Dante ai più giovani? È il titolo della diretta di giovedì 25 marzo alle 21.00 sulla pagina Facebook Ares: il poeta Alessandro Rivali intervisterà Giovanni Fighera che ha scritto una trilogia di avvicinamento alla Divina Commedia: Tre giorni all’inferno, Il Purgatorio, ritorno all’Eden perduto e Paradiso andata e ritorno.