E’ stato pubblicato nel marzo 2014 il CENSIMENTO DEI COMMENTI DANTESCHI.

2. I COMMENTI DI TRADIZIONE A STAMPA (DAL 1477 AL 2000)

A cura di Enrico Malato e Andrea Mazzucchi

 

Giovanni Fighera ha collaborato al progetto curando la voce sotto riportata.

 

LUBIN ANTONIO

Letterato italiano dalmata, studioso e divulgatore di Dante, sacerdote.

Nato a Traù nel 1809, laureatosi in Filosofia all’Università di Padova nel 1838, ordinato sacerdote nella città natale, fu insegnante di ginnasio e di Liceo dal 1842 al 1854 a Zara e Spalato, poi dal 1854 al 1856 al ginnasio Santa Caterina a Venezia. Dal 1857 al 1875 fu docente universitario di Lingua e letteratura italiana presso l’Università di Graz. Erudito, poliglotta, divenne deputato di Traù, fu ordinato cavaliere della Corona ferrea e fu più volte rappresentante presso il Consiglio dell’Impero. Indefesso fu il suo impegno per l’autonomia della Dalmazia dalla Croazia. Ottenuto il pensionamento, proseguì i suoi studi fin quasi alla morte che avvenne a Traù nel 1900.