altPer il terzo anno consecutivo uno dei protagonisti del Meeting di Rimini è ancora una volta il cinema. Quattro i film in programma selezionati tra le migliori pellicole della stagione da “Sentieri del Cinema” che, in collaborazione con l’ufficio Spettacoli del Meeting, si prepara a presentare e commentare con il pubblico in sala alcune tra le migliori pellicole della stagione. La rassegna si terrà, proprio come lo scorso anno, presso Sala Cinema D3 in grado di ospitare fino a 900 spettatori. I quattro appuntamenti serali (25-28 agosto) in programma dal lunedì al giovedì alle 21.00, si collegano a quello che è il tema di rilievo della manifestazione dal titolo “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”.

Si apre lunedì 25 agosto con Gravity, film diretto dal regista Alfonso Cuaròn. Premiato con sette premi Oscar, tra cui la miglior regia, il film segue le vicende della dottoressa Ryan Stone (Sandra Bullock) e dell’astronauta esperto Matt Kowalski (George Clooney). Unici sopravvissuti alla distruzione della navicella su cui viaggiavano, i due si ritrovano avvolti dalla maestosa e spaventosa immensità dello spazio in balìa di una situazione che non concede poi molte alternative. Soli, spaventati, uniti da una cordicella e attaccati a quel poco ossigeno che resta loro, Ryan e Matt dovranno cercare in tutti i modi di raggiungere la più vicina stazione orbitante per salvarsi.

Commenta questo Articolo