scuola-primo-giorno

 

 

Riprendono le lezioni. La scuola non è un luogo di semplice trasmissione di informazioni e di cultura, ma una realtà in cui l’io del ragazzo e dell’insegnante si deve sentire fiorire nel desiderio di scoprire i propri talenti e di metterli al servizio di tutti. Perché ciò avvenga è indispensabile che si rimettano al centro la persona e le sue domande. Riportiamo qui il capitolo XXVIII («Esiste la felicità?») del libro di Giovanni Fighera Tra i banchi di scuola. Un’avventura sempre nuova

 
La domanda inespressa
Che cosa cercano i giovani al sabato sera, quando passano da un locale all’altro, quando si «sballano» tra alcol, droga e musica assordante? Forse non saprebbero rispondere in maniera precisa, forse non saprebbero rispondere a questa domanda neanche quegli adulti che li censurano senza chiedersi che cosa stia al fondo di quel comportamento.

 

Commenta questo Articolo